Hispanitas Amberes HI63891 Stivaletti donna Grau

B01IBFBPE0

Hispanitas Amberes HI63891 Stivaletti donna Grau

Hispanitas Amberes HI63891 Stivaletti donna Grau
Hispanitas Amberes HI63891 Stivaletti donna Grau Hispanitas Amberes HI63891 Stivaletti donna Grau
 
Educazione alimentare: va ad una scuola di Cinecittà Est il premio Giovanni Rana
  • People
  • Donne
  • La scuola dell'infanzia "l'Allegra Brigata" vince il concorso “Cosa c’è di buono oggi?” . Rana: “Sono piacevolmente colpito dalla grande curiosità dei bambini sui temi dell’alimentazione”

    Redazione
    11 luglio 2017 13:14
    2  Condivisioni
    I più letti di oggi
    Wörterbuch La scuola di Cinecittà Est

    Un percorso ludico didattico pensato dal  Pastificio Rana  e dedicato alle scuole elementari e materne del paese. Obiettivo dell’iniziativa “Cosa c’è di buono oggi?”  è stato quello di spiegare ai piccoli studenti i principi di una  sana alimentazione  e l’importanza di variare nella scelta dei cibi. Mangiando anche quelli che di solito fanno storcere il naso.

    L’educazione alimentare

    Partendo dal presupposto che una sana alimentazione va comunicata in maniera adeguata, il Pastificio Rana ha pensato di puntare su uno strumento adatto all’età dei bambini coinvolti. Con una  favola , che ha come protagonista il Mago Giovanni ed i suoi aiutanti, si è raccontato in maniera divertente in cosa consiste il processo di produzione degli alimenti che vengono portati in tavola.

    I numeri del premio

    Il concorso finale ha visto in gara 3.344 elaborati, coinvolgendo 423 classi per un totale di 8.300 bambini partecipanti in tutta Italia. Se consideriamo solo la Regione Lazio, gli elaborati consegnati sono stati ben 291, con la partecipazione di 706 alunni suddivisi in 35 classi. Alla fine ha però prevalso la scuola Allegra Brigata di Roma, che ha condiviso la prima posizione, nelle categoria scuole dell'infanzia, con un istituto di Pavia ed un altro di Imola. La scuola di Cinecittà Est verrà premiata animazioni teatrali sul tema del progetto e dotazioni per la psicomotricità.

    La solidarietà

    L'iniziativa “Cosa c’è di buono oggi?” si è distinta anche per la sua finalità solidale. Infatti per ogni bambino che ha preso parte al concorso, il Pastificio Rana ha donato un piatto di pasta fresca alle persone meno fortunate attraverso la rete  Banco Alimentare , per un totale di oltre 8.300 piatti di pasta.

    Giovanni Rana

    Soddisfatto per l'esito del concorso, anche il noto presidente del pastificio. “Anche quest’anno abbiamo avuto una grandissima adesione all’iniziativa da parte delle scuole di tutta Italia – ha dichiarato Giovanni Rana – Rimango sempre piacevolmente colpito dalla grande curiosità dei bambini sui temi dell’alimentazione e dalla loro grandissima creatività. Infatti anche in questa edizione abbiamo ricevuto tantissimi elaborati, tutti bellissimi e ripieni di fantasia!"



    Potrebbe interessarti:  http://tuscolano.romatoday.it/cinecitta/scuole-concorso-pastificio-rana-allegra-brigata.html
    Seguici su Facebook:  http://www.facebook.com/pages/RomaToday/41916963809

    BRESCIA E HINTERLAND
    24 lug 2017, 19:23
    Sprichwörter
    Postleitzahlen
    Postleitzahlen

    Uno scorcio del parco Pescheto - © www.giornaledibrescia.it

    Adidas Verde/Rosa/Arancione/Bianco

    Telefonare quando si va in bici è estremamente pericoloso.  Per la propria incolumità e per il proprio portafogli, visto che la prassi è sanzionata anche dal Codice della Strada. Ma se lo si fa mentre si ha con sé della droga, la cosa può diventare ancora più compromettente.

    E’ quanto capitato ad un 41enne del Gambia  che agenti in borghese della Locale hanno notato costantemente al telefono mentre pedalava. Hanno deciso di fermarlo. Alla malaparata, l’uomo ha deglutito quanto aveva in bocca. Evidentemente droga. Non sapendo come spiegare il gesto è stato condotto al Comando di via Donegani.

    Sotto la lente è finita la casa dell’uomo, a Villa Carcina:  lì è stata rinvenuta droga (6,2 grammi di cocaina), con un bilancino di precisione e 2.855 euro in contanti. Di lì l’arresto: per gli agenti le continue telefonate effettuate al parco (assieme al vicino Parco Gallo tra i più toccati dal fenomeno dello spaccio) erano indirizzati a clienti, chiamati per la consegna dello stupefacente

    Riscatto gratuito della laurea per chi si iscrive all’Università nel 2018

    E’ la proposta del sottosegretario Paolo Baretta, anticipata dall’edizione cartacea del quotidiano ‘ Il Messaggero ‘ per permettere ai ‘Millenials’ di ricevere contributi per il periodo passato a studiare. Dopo  victoria Sneaker Blucher Lona Plataforma, Donna Blu
    , Baretta ha proposto di aprire un tavolo perché agli immatricolati del prossimo anno siano versati i primi contributi “già tra tre anni”.

    Quanto costa allo Stato

    Il sottosegretario all’Economia ha chiesto all’Inps di quantificare le risorse necessarie. E’ già ipotizzabile che i costi siano bassi se l’iniziativa viene applicata solo a chi si laurea entro i tempo previsti dal piano di studi. L’idea, però, è di rendere la proposta retroattiva e applicarla a chi, nato dopo il 1980, si sia laureato senza andare fuori corso. In questo caso, però, l’onere per lo Stato sarebbe molto più gravoso e per questo la strada ipotizzata è quella di una partecipazione ai contribuiti. In sostanza una parte sarebbe a carico dello Stato e il resto del laureato.

    E chi ha già riscattato la laurea?

    Resta un nodo non indifferente da sciogliere: che ne sarà di chi – spesso pagando cifre esorbitanti – hanno già provveduto da solo a riscattarsi la laurea? Per Baretta si tratta di una questione di “solidarietà intergenerazionale” e la proposta ha un “significato culturale”. Il messaggio che si vuole mandare, insomma, è che la vita lavorativa comincia ben prima del primo giorno di lavoro: con la scelta degli studi.

  • Hummel Stadil Classic, Scarpe da ginnastica Unisex – Adulto Weiß White/Total Eclipse
  • Economia
  • INFO E RISORSE
    CONTATTACI