viva Scarpe da Ginnastica Basse Donna Flieder Nuovo arrivo

B07338LM76

viva - Scarpe da Ginnastica Basse Donna Flieder

viva - Scarpe da Ginnastica Basse Donna Flieder
  • Materiale esterno: Sintetico
viva - Scarpe da Ginnastica Basse Donna Flieder

Torna la magia del Carnevale Estivo ad Arenzano: il Comitato Carnevale dei Ragazzi, con il patrocinio del Comune di Arenzano e la collaborazione di Civ e Consorzio Stabilimenti Balneari, organizza questa sera una  RohdePrag Sandali Donna Grau
, nel centro del paese.

Si parte  da piazza Calasetta alle 20  e poi, percorrendo la passeggiata e le vie interne, si tornerà di nuovo al punto di partenza, dove verranno premiati i gruppi e le maschere più fantasiosi.

Non solo  travestimenti  goliardia : ci sarà anche  musica , e si potranno degustare le tipiche focaccette degli Alpini.

La nuova tuta da pilota è arrivata dagli  Stati Uniti qualche giorno fa. È la seconda che ritira in poco più di un anno direttamente dagli States perché, si sa, ad una certa età si cresce in fretta. E visto che nel nostro Paese «mimetiche» della sua taglia non ne producono, deve rivolgersi oltreoceano. Occhiali da top gun, la sua tuta militare con il tricolore cucito sul braccio la indossa con disinvoltura, da aviatore navigato, nonostante Oscar Gatelli  abbia soltanto dodici anni. Conta al suo attivo oltre 100 ore di volo in elicottero e la sua prima volta è stata a soli 9 anni . Se non è il più giovane pilota al mondo, poco ci manca.

Oscar a giugno ha  terminato la seconda media  all’istituto delle Suore Canossiane di Mompiano in città, ma vive a Concesio con papà Giorgio, ex elicotterista militare che nella passione del figlio ci ha messo lo zampino, mamma Antonella e la sorella Andrea. Ha intenzione di continuare a studiare e laurearsi, ma il suo futuro è già scritto. « Da grande voglio fare il pilota di elicotteri per la Protezione civile - svela -. Però dovrò prima prendere il brevetto ».

23-25 Agosto, Spoleto: Summer School sulla Robotica Educativa Low Cost

Wörterbuch

Inizia una nuova collaborazione per Scuola di Robotica. Insieme a Idea Robotica, abbiamo organizzato la prima Summer School per adulti, a Spoleto, dedicata alla robotica educativa Low cost: robotica creativa, circuiti morbidi, Scratch, Makey Makey. E in contemporanea il corso per bambine e bambini "Smart Farm" dedicata alla robotica e alla fattoria!

La prima Summer School di robotica per adulti e ragazzi organizzata dall’associazione spoletina  Idea Robotica  insieme a noi di Scuola di Robotica  sarà dedicata a docenti della scuola dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado e in contemporanea ci sarà una summer school dedicata a  trenta bambini e bambine dai 7 anni ai 14.

Per scaricare i  programmi  delle summer school:

I corsi saranno dedicati alla robotica educativa low cost, con un approfondito uso di Scratch  per quanto riguarda gli adulti e alla "Smart Farm" cioè alla robotica nelle fattorie per i bambini. 

I corsi inizieranno per adulti e ragazzi alle 9:30. I partecipanti pranzeranno con noi alla Scuola XX Settembre di Spoleto e i corsi si chiuderanno ogni giorno alle 17:30 (quando i genitori potranno venire a prendere i loro figli, nel caso dei corsi per ragazzi).

QUANDO:  23, 24, 25 agosto 2017 dalle 9:30 alle 17:30 

                   Accoglienza: 22 agosto 2017 dalle 17:30 alle 19:00 (opzionale, su prenotazione) 

DOVE:  Scuola Primaria XX Settembre, Spoleto (Perugia)

            Piazza XX Settembre, 8 06049 SPOLETO (PG)

http://www.primocircolospoleto.it/ita/?IDC=249&ID=392

- See more at: http://www.scuoladirobotica.it/it/homesdr/1010/23_25_Agosto__Spoleto__Summer_School_sulla_Robotica_Educativa_Low_Cost.html#sthash.1dwxDsJk.dpuf

Jean-Philippe Bouchaud  è un fisico professore presso l’Ecole Polytechnique e fondatore e presidente di  Capital Fund Management  il più grande  hadge fund  francese. Ha studiato la matematica usata correntemente nella finanza ed ha  sviluppato una critica  dal punto dei vista della moderna teoria dei sistemi complessi. In un  recente editoriale  sulla rivista  Nature   scrive “L’  economia classica  si basa su ipotesi molto forti che diventano rapidamente assiomi “¦ Un economista una volta mi ha detto, causando il mio smarrimento:  Questi concetti sono  così forti che si sostituiscono a qualunque osservazione empirica  “¦ I fisici, d’altro canto, hanno imparato a diffidare di assiomi e modelli. Se l’osservazione empirica è incompatibile con il modello, il modello deve essere cestinato o emendato, anche se è concettualmente bello o matematicamente conveniente. Tante idee accettate si sono rivelate sbagliate nella storia della fisica e i fisici hanno imparato ad essere critici guardinghi rispetto ai loro modelli. Purtroppo, analoghe salutari  rivoluzioni scientifiche  non hanno ancora preso piede in economia, dove le idee si sono cristallizzate in dogmi, che ossessionano gli accademici e i responsabili delle decisioni in alto nel governo e nelle istituzioni finanziarie. Questi dogmi sono perpetuati attraverso il sistema scolastico”¦”

Dunque l’economia neoclassica sembra far uso di  teorie matematiche come quelle della fisica, e così il pubblico viene portato a pensare che sono altrettanto affidabili. Tuttavia, solo guardando la matematica, si riesce a vedere la differenza fondamentale: le teorie della fisica   sono molto ben confermate da prove, mentre le teorie dell’economia neoclassica  non  sono affatto confermate. Sembra dunque del tutto condivisibile quello che scrisse la famosa economista  ShangYi gyht Scarpe Donna Mocassini Casual Punta arrotondata Basso Finta pelle Nero / Rosso / Bianco White
  non ho studiato matematica, quindi ho dovuto pensare a problemi di economia “.